Al risparmiatore non far sapere che l’imposta di bollo..

Nascosta non si può dire, ma è lì quasi indicata come una spesa tra le varie dell’estratto conto. Si chiama imposta di bollo e venne introdotta dal Governo Monti con il Decreto Salva Italia. Pesa su conti correnti e deposito titoli in modo automatico, nel senso che sono le banche a prelevarla per lo Stato. Vi state chiedendo quanto? Sono 34,20 euro sui conti correnti con giacenza sopra i 5mila euro e lo 0,20% sui depositi titoli. Con un piccolo, si fa per dire, particolare: viene tassato il guadagno virtuale. Ad esempio se un bond ha aumentato il proprio valore, ma lo state tenendo nel portafoglio, pagherete… Ve lo racconto nel video.

Altre storie
Le Marche offrono un esempio per ripartire
Le Marche offrono un esempio per ripartire