Leopoldo Gasbarro

JPMorgan, abituatevi ad un Mondo a tassi negativi

Per la banca americana sono 31 trilioni i titoli a tassi negativi nel Mondo (tolta l'inflazione)

Abituatevi ad un Mondo a tassi negativi

E’ questo il messaggio che arriva da JPMorgan Chase & Co. ABITUATEVI.

La Banca Americana afferma che le scorte di debito sovrano sviluppato con rendimenti negativi adeguati all’inflazione sono raddoppiate negli ultimi due anni raggiungendo i 31 trilioni di dollari.

Lo raconta Bloomberg che sottolinea anche come il presidente della Federal Reserve Jerome Powell abbia sottolineato questa settimana che l’economia degli Stati Uniti ha bisogno di un maggiore sostegno fiscale e ha promesso di mantenere i tassi bassi ancora a lungo pur di consentire una ripresa duratura.

Tra i calcoli di JPM sul Mondo sotto zero del Debito Sovrano in termini corretti per l’inflazione è utile ricordare che:

Nel mondo sviluppato, il dato dei titoli a tassi negativi rappresenta circa il 76% del debito in essere, rispetto al 57% di tre anni fa. Con aspettative decennali derivate dal mercato per una crescita dei prezzi all’1,9%, circa il 95% dei buoni del tesoro e delle obbligazioni offre un rendimento inferiore allo zero. Ciò si confronta con il 32% e vicino al 100% rispettivamente in Giappone e nell’area dell’euro.

Insomma, cari investitori, abituatevi, perchè il vecchio Mondo non tornerà più, o forse non tornerà più almeno per un bel pezzo.

Exit mobile version