Angelo Dainese

Angelo Dainese

Dopo una laurea in Giurisprudenza presso l’università di Bologna nel 1990, entra nella Dainese S.pA. dove vi rimane ininterrottamente come dirigente fino al 2004. Si impegna soprattutto nell’espansione internazionale, ricoprendo molte funzioni nelle Vendite e nel Marketing , creando e organizzando nuove reti distributive dirette, fino a diventare Amministratore Delegato di alcune società create ad hoc nei principali stati europei. Alla fine del 1999 si trasferisce negli Stati Uniti dove apre e gestisce come CEO la Divisione Americana, la Dainese USA . Nel 2004 rientra in Europa e intraprende la propria carriera di consulente. prima per la Dainese stessa, per l’organizzazione della divisione OEM e per il lancio e la valorizzazione dei nuovi sistemi di sicurezza con air-bag personali, poi per altre aziende anche in campi diversi. Nel mondo sportivo ha collaborato sempre con il board di aziende quali Logicodesign, licenziataria del marchio Momodesign, la tedesca Schuberth Gmbh nella loro riorganizzazione e rilancio sia in Italia, in Europa e negli USA per la riorganizzazione e rilancio della consociata americana Schuberth North America; nella comunicazione, mettendo le basi nella creazione di ADNKronos Nord Est, nell’ elettromedicale, nella meccanica, nell’ oleo dinamica, nell’automotive. Ha seguito e gestito per alcuni clienti cessioni ed acquisizioni internazionali, contribuendo significativamente al successo di dette operazioni. Mantiene relazioni con importanti fondi di PE in Italia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti. Ha rappresentato presso il CEN a Bruxelles (CEN WG-9) l’industria italiana motociclistica collaborando con ANCMA e ACEM al fine di studiare e creare nuovi standard di sicurezza per gli utenti delle due ruote.
Back to top button
Close
Close