Leopoldo Gasbarro

Napoli, 1964. Cresco a Castel di Sangro, dove risiedo ancora, mentre vivo a Milano per lavoro.

Nel 2000 pubblico L’urlo (Carsa Edizioni), il mio primo libro che racconta, romanzandola, l’epopea calcistica del Castel di Sangro, dalle categorie inferiori alla serie B. Una straordinaria storia d’Abruzzo.

Trasferitomi a Milano curo, dal 2002 fino ad aprile del 2019, la comunicazione interna di Banca Mediolanum. È proprio scrivendo per Sperling & Kupfer la biografia di Ennio Doris, C’è anche domani (2014), che comincia il mio periodo letterario più prolifico.

Nel 2015 esce Apparentemente semplice, la storia – tutta abruzzese – dello chef Niko Romito.

L’anno successivo parte il ciclo di libri dedicato al mondo del risparmio, tutti editi da Sperling & Kupfer: Rischio banche (2016), Soldi Sicuri (2017), Il Risparmio che Vince (2018) e La Resa dei Conti (2019), libro di maggior successo in termini di copie vendute. È appena uscito in libreria Il Tempo della Verità.

È del 2016 anche Il Salvadanaio di Arianna, edito da Mondadori, dedicato all’educazione finanziaria per ragazzi tra gli 11 ed i 16 anni, ma non mi occupo soltanto di finanza: per le Edizioni Paoline esce il romanzo Un Violino per Papa Francesco (2016) ed il saggio, molto in tema con i tempi, Terra scegliamo di vivere (2018).

Scrivo per “Il Giornale” e collaboro con il “Sole24Ore”. Opinionista nel settore economico-finanziario partecipo a moltissime trasmissioni, soprattutto in casa Mediaset.

Nell’aprile 2019 assumo la direzione del magazine Wall Street Italia ed al tempo stesso la direzione editoriale di tutti i canali di web finance del gruppo “Triboo S.p.A.”.

Il mio prossimo lavoro? Ad ottobre uscirà il romanzo È iniziato tutto dalla fine, edito da Leima, la casa editrice di Francesco Alberoni.

Dal 2007 curo e conduco la trasmissione televisiva “Mercati Che Fare”, un cult ormai nel mondo della consulenza finanziaria italiana.

Il mio “Centro Studi” chiamato Comunicazione Strategica, mi consente di assistere molte delle case d’investimento presenti in Italia ed alcune delle più grandi banche nazionali.

Back to top button
Close